Il Tornatora

Calcioscommesse, costituiti i “zingari” Saka e Ribic

di Redazione

Si sono costituiti questa mattina in Italia Vinko Saka e Alija Ribic, due croati coinvolti nell’inchiesta della Procura di Cremona sul calcioscommesse. Accusati di far parte del gruppo degli “zingari”, i due, appena sbarcati nel porto di Ancona, saranno identificati e in seguito interrogati a Cremona dal Gip Guido Salvini, che aveva emesso a giugno dello scorso anno un’ordinanza di custodia nei loro confronti per aver preso parte alle combine delle partite.