Calafiori-Dragusin, due rinnovi da big

La Gazzetta Dello Sport (C.Laudisa) – Quella maglia roteata da Riccardo Calafiori all’Olimpico è lo spot più bello di una settimana felice. Il gol del mancino della Roma è straordinario come l’ascesa di questo 18enne, già passato dal calvario di un ginocchio sotto i ferri. Ora tutti parlano di lui, così come alla Juventus hanno scoperto che Radu Dragusin ha un futuro su cui scommettere. Il loro talento era molto evidente ai tecnici delle rispettive giovanili, non a caso sono stati messi sotto contratto per tempo, con stipendi interessanti. Ora che sono diventanti protagonisti urge un rinnovo, perché guarda caso sono a scadenza di contratto. Calafiori, assistito da Mino Raiola, in questi giorni sta ultimando i dettagli di un accordo che prevede un nuovo legame sino al 2025 e uno stipendio di 700.000 euro netti a salire, con bonus e incentivi. Gli interessati assicurano che l’annuncio è imminente, solo una questione burocratica. Meritano attenzione poi i progressi di altri giovani talenti già in orbita. Nella Roma Fonseca ha dato spazio al gioiellino leccese Tommaso Milanese, come al difensore Filippo Tripi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 17 12 4 1 37 40
2 Inter Milan 17 11 4 2 43 37
3 Roma 18 10 4 4 37 34
4 Juventus 16 9 6 1 35 33
5 Atalanta 16 9 4 3 40 31
6 SSC Napoli 16 10 1 5 34 31
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 17 8 5 4 30 29
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Benevento 17 6 3 8 20 21
11 Sampdoria 17 6 2 9 26 20
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Fiorentina 17 4 6 7 18 18
14 Spezia 18 4 6 8 23 18
15 Udinese 16 4 4 8 18 16
16 Cagliari 17 3 5 9 23 14
17 Genoa 17 3 5 9 18 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 17 2 6 9 13 12
20 Crotone 17 2 3 12 17 9