Pagine Romaniste

Bruno Conti: “Totti è stato il massimo, ha battuto tutti i record. Io vengo dopo”

di Redazione

Bruno Conti, ex giocatore della Roma, è stato ospite del programma “Vieni da me” su Rai Uno condotto da Caterina Balivo ed ha parlato ed ha parlato anche del suo passato giallorosso. Queste le sue parole:

“I gol? Dato che ne ho segnati pochi, non me li ricordo…(ride, ndr). Ero più uomo assist, basta chiedere a Paolo Rossi o al bomber Pruzzo, che ne sanno qualcosa. Il numero 7 mi ha portato bene, ma anche il 16…Ho esordito con la Roma poi sono andato in prestito al Genoa. Mio padre è romanista sfegatato e quando gli ho detto del prestito al Genoa non mi ha rivolto la parola. Questo per far capire cosa significa la Roma per lui. Totti mio erede? E’ stato un fenomeno di questo club, ha battuto tutti i record. E’ stato il massimo, io vengo dopo“.