Michael-Bradley-allenamenti-Riscone-PRSono nove le vittorie in campionato per la Roma, un rullino di marcia impressionate reso possibile da un giocatore che con il suo gol ha sconfitto l’Udinese e riscritto la storia dei giallorossi. Il calciatore in questione è Michael Bradley, che giovedì ritroverà all’Olimpico anche i suoi ex compagni del Chievo Verona. Queste le parole dello statunitense a Sky Sport:

Lo scorso anno non è andato come volevamo, ma credo in questa squadra e in questa società, voglio far parte di questo progetto

Con il Chievo la partita più difficile?

Sicuramente, la prossima partita è sempre la più difficile. Il Chievo è sempre difficile da affrontare, so la mentalità che avranno, visto che due anni fa ero a Verona

Garcia, cosa ti ha colpito di lui?
E’ un allenatore che è attento a tutto, è quello che mi ha colpito di più. Sin dal primo giorno era attento a tutti i dettagli e alle piccole cose. Quando c’è un tecnico così, che riesce a lavorare in questo modo, è sempre positivo”

La favorita per lo scudetto?

Ora guardo i riusltati e dico Juve e Napoli. Ci sono anche Inter e Fiorentina e non dimentichiamo il Milan. dopo nove partite tutto è aperto, aspettiamo a dire chi è la favorita.

E la Roma?

Ci siamo, dopo questa serie dobbiamo esserci, ma alla fine vedremo dove arriveremo a fine stagione.