Bologna, pressing per Shomurodov: apertura all’obbligo

La Gazzetta dello Sport (L. Aquino) – Sono due i fronti aperti del mercato del Bologna, quello dell’attaccante da utilizzare come alternativa ad Arnautovic ma anche al suo fianco e quello del difensore centrale di piede mancino che andrà a sostituire Theate. Shomurodov in avanti e Lucumì per la retroguardia.

Con la Roma ci sono passi in avanti e forse è una situazione che si potrà sbloccare a breve. Si era partiti da una proposta dei rossoblù di prestito con diritto di riscatto a 9 milioni contro una richiesta giallorossa di prestito con obbligo di riscatto a 10 milioni.

Qui l’operazione era entrata in stallo, ma adesso pare che il Bologna sia disposto ad accettare che il diritto possa diventare obbligo al verificarsi di determinate situazioni (molto probabilmente un numero fisso di gol realizzati dal giocatore uzbeko).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti