Andrea Bertolacci, centrocampista di proprietà della Roma in prestito al Lecce dal 2010, ha ricordato l’esordio con la maglia capitolina in un’intervista rilasciata ai microfoni di World Soccer Scouting. Ecco le parole del mediano classe ’91:

“Esordire nella Roma è stata una doppia emozione, perché oltre ad essere una squadra importante è quella per cui faccio il tifo. Mi sentii orgoglioso e la presi come una ghiotta opportunità da non lasciarsi scappare. Il Lecce? Fin dalla prima esperienza in Puglia in serie B mi sono trovato benissimo, per cui ogni volta che si è prospettata la possibilità di tornare lì ho accettato di buon grado. Avverto la fiducia di tutti, della società, dell’ambiente e mi fanno sentire un giocatore importante”.