Belotti e Isak, Roma al bivio

Il Corriere Dello Sport (G.D’Ubaldo) – In attesa di ufficializzare la conferma di Edin Dzeko, la Roma prova a non abbandonare la trattativa con il Torino per Andrea Belotti. Cairo ha respinto una prima offerta della Roma di quindici milioni più tre di bonus, Tiago Pinto potrebbe rilanciare ma preferisce attendere. L’accordo con il giocatore già c’è, sulla base di tre milioni a stagione, il capitano del Toro spinge per andare via e l’aver rifiutato più volte la proposta di rinnovo è la conferma della sua volontà.

Se resta Dzeko la Roma ha bisogno di un giovane da affiancare ad Edin e Borja Mayoral, per questo motivo Pinto continua a tenere in piedi la pista per Alexander Isak, centravanti della Real Sociedad, classe ’99, protagonista di una stagione molto prolifica. Sono interessate all’attaccante anche l’Arsenal e soprattutto il Borussia Dortmund, che vanta un’opzione a 30 milioni sul suo cartellino. Prima di chiudere le operazioni in entrata la Roma deve definire qualche cessione. Qualcuno tra Under, Kluivert, El Shaarawy, Carles Perez e Pedro dovrà partire. Tra i sicuri partenti c’è Carles Perez, che ha trovato poco spazio e non ha convinto e partirà anche uno tra Under e Kluivert, che tornano dai prestiti. Un altro giocatore sul mercato è Fazio, il Verona di Eusebio Di Francesco potrebbe essere un’opzione se la Roma partecipasse all’ingaggio, che supera i due milioni.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti