Il Tornatora

Baby e grandi vecchi nel ricordo di Ago. E la famiglia Totti ci mette il suo marchio

di Redazione

Un quadrangolare tra squadre giovanili per ricordare uno dei più grandi giocatori della storia della Roma. I giovanissimi giallorossi si sono aggiudicati il memorial tenutosi nel centro sportivo di Trigoria, che a distanza di 24 anni dalla scomparsa del suo capitano si è messa il miglior abito per tributargli il giusto saluto. Come scrive Il Corriere dello Sport, due sono stati gli striscioni più significativi Il primo recitava: «Ogni anno con onore ti ricordiamo, ciao nostro capitano». Il secondo era leggermente più lungo: «Il tuo ricordo non verrà mai scalfito… ogni bambino crescerà nel tuo mito!». Tantissimi gli ex che non sono voluti mancare. La lista comprende i nomi di Superchi, Chierico, De Sisti, Scarchilli, Giannini, UgolottiTessari, Peccenini e tanti altri. Presente anche Mauro Baldissoni come padrone di casa e Bruno Conti.