Serie A, Atalanta-Lazio 3-2. I biancocelesti si fanno rimontare il doppio vantaggio da Gosens, Malinovskyi e Palomino

La squadra di Inzaghi cade a Bergamo dopo il vantaggio iniziale per 2-0

di Redazione

Si è concluso il match tra Atalanta e Lazio, valido per la 27ª giornata di Serie A. Il risultato è stato di 3-2 a favore della squadra allenata da Gasperini. La gara è partita subito in discesa per la Lazio, andata in doppio vantaggio già all’11’ grazie all’autogol di de Roon e alla rete di Milinkovic-Savic. Poi la rimonta dei bergamaschi, prima con Gosens al 38′, poi con Malinovskyi al 68′ che ha portato la partita in parità. A completare la vittoria nerazzurra ci ha pensato Palomino, che ha fatto 3-2 all’80’. L’Atalanta mantiene così il vantaggio in classifica sulla Roma, mentre i biancocelesti scivolano a -4 dalla vetta guidata dalla Juventus di Sarri.