AS Roma SPV LLC: non più DiBenedetto, cambia il nome della società americana

Si chiamerà AS Roma SPV LLC e non DiBenedetto AS Roma LLC: cambia il nome del veicolo americano che detiene il 60% del pacchetto di maggioranza del club giallorosso. La novità dovrebbe essere annunciata nel corso del cda o dell’assemblea dei soci che delibererà l’aumento di capitale da 80 milioni di euro (50 saranno chiamati nell’immediato, per essere disponibili a ridosso dell’estate).
Questioni tecniche“, motivi di opportunità: fonti vicine al consorzio Usa giustificano così il cambio di denominazione della società a stelle e strisce. La notizia darà sicuramente adito a sospetti sul ruolo di DiBenedetto, che vede sparire il proprio nome dalla LLC americana: in realtà, l’uomo venuto da Boston non ha alcuna intenzione (almeno per il momento) di lasciare la carica di presidente. Per di più, lo zio Tom continuerà a far parte del comitato esecutivo della Roma, assieme a Paolo Fiorentino (vice direttore generale Unicredit) e James Pallotta. Il tycoon, tuttavia, di fronte ad una domanda posta in occasione dell’inaugurazione del Cuore Sole Village della Roma (“C’è qualcosa che le ha dato fastidio in queste settimane vissute lontano dall’Italia? Soprattutto in relazione alla sua carica di presidente, vuole chiarire il suo ruolo?“), ha rinunciato a togliersi un sassolino dalla scarpa e ha preferito evitare polemiche: “L’unica cosa che non mi è piaciuta è la crisi economica italiana…“, il dribbling di Thomas Richard DiBenedetto.
Anna Giulia Ruggeri

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A