Anche De Rossi in panchina: ci pensa il Bologna per la Primavera

Il vero ostacolo sta nel fatto che l'ex centrocampista non ha ancora ottenuto il patentino da allenatore

di Redazione

La Repubblica – Non solo Pirlo, anche Daniele De Rossi può ricominciare da una panchina giovanile illustre. Quella del Bologna, dove opera l’ex ds della Roma Sabatini, con cui ha un rapporto molto intenso, e anche l’ex ad romanista Fenucci. De Rossi ha più volte ammesso di immaginare un futuro in panchina. Il problema però potrebbe essere di natura burocratica: a gennaio De Rossi aveva manifestato la volontà di partecipare al corso per allenatori Uefa A, che permetterebbe di allenare anche le formazioni Primavera e fino alla Serie C. Poi il virus ha bloccato tutto, quindi l’ex romanista non ha i titoli per guidare una squadra. Un ostacolo che si potrebbe superare comunque con una deroga.