Zaniolo “ritrova” Ranieri. A Roma non scattò la scintilla

Domenica Nicolò Zaniolo contro la Samp potrebbe giocare trequartista o essere dirottato sulla fascia: dopo la paura in Nazionale con il problema alla spalla, il numero 22 giallorosso è pronto per sfidare Claudio Ranieri. Per lui non è una sfida banale: si gioca a pochi chilometri da La Spezia e sugli spalti ci sarà la famiglia, inoltre vuole dimostrare al suo ex allenatore che quello che ha visto lo scorso anno non era il vero Zaniolo. Con Ranieri il feeling non è mai sbocciato fino a scivolare tra le riserve. In questo inizio di stagione ha riconquistato la fiducia del c.t. Mancini, si vede che Zaniolo sta vivendo un vero e proprio processo di maturazione. In assenza di Pellegrini e Mkhitaryan quindi potrebbe giocare trequartista con Florenzi alto e Spinazzola terzino. L’alternativa è vederlo a sinistra con Pastore dietro Kalinic e Kluivert a sinistra. Lo riporta il quotidiano Corriere della Sera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A