Il Tornatora

Vieri: “Dzeko è l’attaccante più completo che ci sia in Italia. Con lui l’Inter farebbe un salto di qualità pazzesco”

di Redazione

Christian Vieri, ex attaccante dell’Inter, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, nella quale ha parlato anche di Edin Dzeko, attaccante della Roma vicinissimo ai nerazzurri. Queste le sue parole:

Christian Vieri, ha visto Dzeko contro gli azzurri?
Non avevo certo bisogno di Italia-Bosnia per scoprire Edin Dzeko. È l’attaccante più completo che ci sia in Italia: è fortissimo fisicamente, ha tecnica, colpo di testa, calcia benissimo con entrambi i piedi. Fa gol lui e fa segnare parecchio i compagni. Peccato che abbia già 33 anni, perché è uno spettacolo vederlo giocare.

È a un passo dall’Inter… 
I nerazzurri farebbero un salto di qualità pazzesco. Dzeko è uno che fa la differenza. Quando è in giornata è in grado di portare a “spasso” qualsiasi difesa.

Che succede invece a Higuain?
Non si discute. Capita di vivere un periodo più difficile. Ma qui da noi, non dimentichiamolo, ha fatto una montagna di reti fra Napoli e Juventus: ha vinto molto e ha raggiunto pure una finale di Champions League. Al Milan non si è trovato bene per tanti motivi, e in pochi mesi era poi impossibile adattarsi al calcio inglese col Chelsea. Se io fossi un direttore sportivo scommetterei a occhi chiusi su Higuain.

Lukaku-Dzeko all’Inter? 
Ne sento parlare, vediamo se si concretizzerà. In ogni modo l’Inter diventerebbe devastante.