Roma_Primavera

Finisce l’avventura della Roma Primavera al Torneo di Viareggio. La squadra di Alberto De Rossi ha infatti perso per 4-0 la semifinale contro l’Inter, che quindi accede alla finale. Partita resa brutta dalle pessime condizioni del terreno di gioco a causa della copiosa pioggia caduta. I nerazzurri passano in vantaggio al 28′ minuto grazie a un tiro dalla distanza di Steffè e al grave l’errore di Pop che non calcola bene la traiettoria. Al 51′ la Roma va vicinissima al pareggio con Pellegrini, ma Radu salva con un miracolo. Al 66′ Marchizza stende in area l’attaccante avversario: rigore e rosso diretto. Sul dischetto si presenta Bonazzoli che sigla il 2-0. Neanche un minuto dopo arriva il 3-0 di Appiah. Nel finale espulso anche Soleri per doppia ammonizione e Pop che stende in area Appiah lanciato a rete. Ed è proprio lo stesso Appiah a segnare il definitivo 4-0 che permette all’Inter di accedere alla finale dove affronterà la vincente di Fiorentina-Verona.

Tabellino

ROMA: Pop; Paolelli (39′ Pellegrini), Calabresi, Marchizza, Anocic; Ndoj, Machin (74′ Ciavattini), D’Urso (39′ Soleri); Cedric (58′ Di Mariano), Vestenicky (70′ Calì), Ferri. A disp.: Faiella, Sammartino, Capradossi,  Adamo, Di Livio, Ciavattini. All.: De Rossi

INTER: Radu; Gyamfi (82′ Crosato), Sciacca (75′ Della Giovanna), Yao, Dimarco; Steffè, Palazzi, Rocca; Camara (60′ Appiah), Bonazzoli (72′ Rapaic), Baldini (42′ Poppa). A disp.: Costa, Pissardo, Gnoukouri, Dabo, Ventre, Crosato, Rapaic. All.: Vecchi

Arbitro: Serra di Torino.

Assistenti: Larotonda e Garavaglia

Note. Espulso: al 66′ Marchizza (R) per fallo da ultimo uomo e all’87′ Soleri (R) per doppia ammonizione. Ammoniti: Soleri, Cedric, Calabresi, Ferri (R), Rapaic (I). Recupero: 2′ – 3′