Il Tornatora

Veti, dispetti e soldi. Il futuro di Icardi è legato a Dzeko e all’asse Juventus-Roma

di Redazione

Ormai Mauro Icardi ha compreso di non poter più rimanere all’Inter e riflette sul suo futuro. Nel frattempo la dirigenza nerazzurra è alla ricerca del suo sostituto. Se da una parte prosegue la complicata trattativa per Lukaku, dall’altra si cerca di portare avanti l’operazione Dzeko, resa più difficile dal raffreddamento dei rapporti tra Roma e nerazzurri. A Milano hanno preso male le ripetute indiscrezioni sull’asse tra i vertici giallorossi e quelli della Juventus. Così Marotta non vuole versare 20 milioni nelle casse di Trigoria, ben sapendo che sarebbero girati subito ai bianconeri per finanziare l’operazione Higuain. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.