Il Tornatora

Verso Roma-Milan: un solo ko lontano da San Siro per il Diavolo in campionato. Gattuso vittorioso 2 volte su 2 contro i giallorossi

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Dimenticare l’inquietante tracollo di Firenze in Coppa Italia e riportare velocemente la testa al campionato. Alle porte c’è uno scontro diretto delicatissimo in chiave Champions, contro il Milan, e la Roma di Eusebio Di Francesco non può permettersi di sbagliare. Sarà il terzo confronto tra i giallorossi e Gennaro Ivan Gattuso: fin qui 6 punti su 6 ottenuti dal tecnico calabrese.

Lo scorso anno, la Roma interruppe tristemente una serie di 5 risultati interni utili consecutivi contro il Diavolo: bilancio di 3 vittorie e 2 pareggi. Il 25 febbraio 2018, furono i gol di Cutrone e Calabria a gelare l’Olimpico e a regalare un preziosissimo 2-0 a Ringhio. L’ultimo successo dei capitolini risale al 12 dicembre 2016, finì 1-0: fu Radja Nainggolan, con una giocata d’autore, a garantire i 3 punti ai ragazzi di Spalletti. Il pari manca dal 9 gennaio 2016: 1-1 con reti di Antonio Rudiger e Juraj Kucka. Ultima gara da allenatore della Roma per Rudi Garcia, esonerato pochi giorni dopo. Il trionfo romanista più largo di sempre in questa sfida è il 5-0 della stagione 1997-1998, la prima di Zeman a Trigoria. La sconfitta più pesante è invece lo 0-4 del 25 febbraio 1990 allo stadio Flaminio, contro il super Milan di Sacchi e degli olandesi volanti.

L’obiettivo della Roma, oltre a conseguire la vittoria, è quello di confermare l’ottima vena realizzativa fin qui dimostrata tra le mura amiche, con la bellezza di 39 gol segnati in 14 gare totali disputate da inizio stagione: uno ogni 32 minuti. Il bilancio complessivo all’Olimpico parla di 9 successi, 3 pareggi e 2 sconfitte, di cui una in campionato contro la Spal, datata 20 ottobre. Dati in miglioramento rispetto allo scorso anno, quando i giallorossi, nel complesso, persero ben 7 match casalinghi (6 in Serie A ed uno in Coppa Italia). Il Milan vanta la 2^ miglior difesa esterna del torneo con 8 reti subite: meglio ha fatto soltanto la Juventus (7). Un solo ko per i rossoneri lontano da San Siro, rimediato il 25 agosto a Napoli (3-2). La seconda batosta in “trasferta” è infatti il derby con l’Inter del 21 ottobre deciso da Mauro Icardi. Dati difensivi confortanti, relativamente al campionato: un gol incassato nelle ultime 4 partite e mai più di una rete al passivo negli ultimi 9 incontri giocati.

Rendimento Roma in casa in Serie A – 6 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta – 27 gf, 16 gs

ULTIMA VITTORIA: 19/01/2019, Roma-Torino 3-2
ULTIMO PAREGGIO: 02/12/2018, Roma-Inter 2-2
ULTIMA SCONFITTA: 20/10/2018, Roma-Spal 0-2

Rendimento Milan in trasferta in Serie A  – 3 vittorie, 5 pareggi, 2 sconfitte – 12 gf, 8 gs

ULTIMA VITTORIA: 21/01/2019, Genoa-Milan 0-2
ULTIMO PAREGGIO: 26/12/2018, Frosinone-Milan 0-0
ULTIMA SCONFITTA: 21/10/2018, Inter-Milan 1-0

PRECEDENTI IN SERIE A DAL 1990
1989-1990: Roma-Milan 0-4
1990-1991: Roma-Milan 0-0
1991-1992: Roma-Milan 1-1 (Rizzitelli)
1992-1993: Roma-Milan 0-1
1993-1994: Roma-Milan 0-2
1994-1995: Roma-Milan 0-0
1995-1996: Roma-Milan 1-2 (Balbo)
1996-1997: Roma-Milan 3-0 (Totti, Cappioli, Balbo)
1997-1998: Roma-Milan 5-0 (Candela, Di Biagio, Di Biagio, Paulo Sergio, Delvecchio)
1998-1999: Roma-Milan 1-0 (Paulo Sergio)
1999-2000: Roma-Milan 1-1 (Zago)
2000-2001: Roma-Milan 1-1 (Montella)
2001-2002: Roma-Milan 1-0 (Totti)
2002-2003: Roma-Milan 2-1 (Cassano, Tommasi)
2003-2004: Roma-Milan 1-2 (Cassano)
2004-2005: Roma-Milan 0-2
2005-2006: Roma-Milan 1-0 (Mancini)
2006-2007: Roma-Milan 1-1 (Mexés)
2007-2008: Roma-Milan 2-1 (Giuly, Vucinic)
2008-2009: Roma-Milan 2-2 (Vucinic, Vucinic)
2009-2010: Roma-Milan 0-0
2010-2011: Roma-Milan 0-0
2011-2012: Roma-Milan 2-3 (Burdisso, Bojan)
2012-2013: Roma-Milan 4-2 (Burdisso, Osvaldo, Lamela, Lamela)
2013-2014: Roma-Milan 2-0 (Pjanic, Gervinho)
2014-2015: Roma-Milan 0-0
2015-2016: Roma-Milan 1-1 (Rudiger)
2016-2017: Roma-Milan 1-0 (Nainggolan)
2017-2018: Roma-Milan 0-2