Il Tornatora

Ululati contro Vieira, subito le scuse dei giallorossi

di Redazione

Gli ululati razzisti contro il giovane centrocampista sampdoriano Ronaldo Vieira e le scuse immediate del club, che ancora una volta ha preso una posizione drastica. Durante il primo tempo sono partiti dal settore ospiti dei buu al momento dell’ammonizione del blucerchiato, il quarto uomo ne ha preso nota ma non c’è stato bisogno di interrompere la partita. Dopo poco è intervenuta direttamente la Roma con un comunicato ufficiale: “La società non tollera alcun genere di razzismo e supporterà le autorità nell’individuare e, conseguentemente, mettere al bando i responsabili degli insulti razzisti nei confronti del centrocampista“. Lo scrive il Corriere della Sera.