Il Tornatora

Totti ci ripensa: troppe assenze, a rischio il corso da allenatore

di Redazione

Il Messaggero – Francesco Totti si è immerso nel ruolo di dirigente della Roma accanto al ds Monchi e per questo potrebbe rimandare il corso di allenatore Uefa B che sta frequentando a Trigoria. Gli impegni di rappresentanza e quelli per seguire la squadra in Italia ed Europa non lasciano libero l’ex capitano giallorosso di partecipare a tutte le lezioni per diventare un tecnico. Per correttezza verso gli altri partecipanti, quindi, starebbe pensando di fare un passo indietro e rimandare a data da destinarsi la possibilità di sedere in panchina. Se l’ex numero 10 sta valutando l’addio, Simone Perrotta (anche lui partecipante al corso d’allenatore Uefa B) ha chiesto il trasferimento da Coverciano a Trigoria.