Tor di Valle non convince. E Vitek prende tempo

La Gazzetta dello Sport (M. Cecchini) – L’area di Tor di Valle sta perdendo sempre più consensi all’interno della Roma, e ora per Radovan Vitek è arrivato il momento di fare alcune scelte. Da qui a una settimana il magnate ceco, che ha rilevato le società di Parnasi, vorrebbe aprire il grande centro commerciale “Maximo”, in zona Laurentina. Per farlo, però, occorrerà che entro mercoledì si impegni a versare ulteriori 3 milioni di euro per favorire la mobilità della zona. Solo a queste condizioni, il Comune darebbe il via libera all’apertura. Vitek sembra essere disponibile, ma se si arrivasse alla rottura, è possibile che anche l’area di Tor di Valle esca dai suoi interessi, perché secondaria rispetto al centro commerciale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A