Il Tornatora

Tor di Valle, fronda M5S al municipio IX. Lite sul piano viabilità: lascia il consigliere

di Redazione

«Gli approfondimenti? Dovrebbe farli la Procura della Repubblica». Hanno avuto l’effetto di una bomba amano le parole del presidente della Commissione Urbanistica del Municipio IX Paolo Mancuso. Più la variante sullo stadio di Tor di Valle si avvicina e più i mal di pancia crescono in casa Cinquestelle. Mancuso, ormai ex consigliere M5S, non è l’unico preoccupato che in Municipio le informazioni sullo stadio non arrivino. «Perché questo studio è stato commissariato?». Gli fa eco Roberto Tranquilli: «Sono stati fatti studi di flussi di traffico adeguati?». E un terzo, Giulio Corrente: «Continuano a emergere criticità che già da tempo sono state evidenziate da tutti». Ultimo, Raffaele Di Nardo: «Trasporti e stadio sono legati, gli studi migliori sono pervenuti dalle intercettazioni». E Mancuso a quel punto ha ribattuto così: «L’unico studio è della Eurnova, società proponente». Lo riporta Il Messaggero.