Pagine Romaniste

Stadio, Parnasi e De Vito verso un altro processo con l’accusa di corruzione

di Redazione

Stadio della Roma, ultimo atto. E nuovi nomi che potrebbero allungare la lista del maxiprocesso nato dall’indagine della procura sul giro di corruzione nato per la realizzazione dell’impianto a Tor di Valle da parte della società Eurnova, dell’imprenditore Luca Parnasi. Le pm hanno infatti chiuso indagini su un filone parallelo di quello che ha portato a giudizio anche il presidente dell’assemblea capitolina Marcello De Vito. Per lo stesso Parnasi si aggiunge una nuova accusa: quella di aver elargito al politico pentastellato tangenti sotto forma di incarichi ben renumerati per il socio Mezzacapo che poi avrebbe spartito con lui i proventi. In cambio De Vito avrebbe non solo favorito l’imprenditore nella realizzazione del progetto ma anche per altri affari nella capitale. Lo riporta Il Messaggero.