Il Tornatora

SPQR Sport Day, Cafù: “Bisogna adattarsi a Zeman” (AUDIO). On. Cochi: “Stadio? Aspettiamo il progetto della Roma”

di Redazione

Dall’inviato di PagineRomaniste.com

Alla manifestazione SPQR Sport Day, evento che si tiene in via dei Fori Imperiali, la Roma è presente con il Cuore Sole Village. Il lungo viale che porta direttamente al Colosseo sarà trasformato per un giorno in una grande palestra, con decine di campi allestiti per oltre 40 discipline sportive. Per l’occasione verrà anche montato un palco che ospiterà spettacoli dal vivo, danze ed interviste a personaggi famosi ed ai testimonial dell’evento. Presenti all’eventoil Sindaco Gianni Alemanno, l’onorevole con delega allo sport al Comunie di Roma Alessandro CochiRosella Sensi e il terzino giallorosso dello scudetto 2000/2001 Marcos Cafù. Queste le parole dei protagonisti intervenuti a “La Signora in Giallorosso”  in onda su Tele Radio Stereo:

Cafù: “Ho cercato di fare il mio lavoro bene qui a Roma, adesso ci sono altri grandi giocatori, spero di aver lasciato un bel ricordo non solo ai romanisti ma spero a tutti quelli che amano il calcio“. Poi su Zeman: “Mi sono trovato molto bene con lui, ha la sua maniera di giocare e noi giocatori abbiamo cercato di adattarci, certo ci vuole un po’ di tempo e se i risultati non vengono, per il tifoso è difficile aspettare. Stavamo molto bene fisicamente quindi correvamo molto“. (ASCOLTA L’AUDIO)

Ospite anche l’onorevole Alessandro Cochi: “Una bellissima manifestazione con tante discipline sportive. Gli stadi potrebbero diventare una realtà se Lazio e Roma presentano in breve i loro progetti, certo dobbiamo raggionare bene ma dei passi in avanti sono stati fatti. Fare uno stadio qui non è facile ma appena avremo i progetti ci confronteremo con il comune – continua ai microfoni de “La Signora in Giallorosso” su Tele Radio Stereo -. Ha spesso allontanato la gente dallo stadio e se un giudice ha deciso così vuol dire che ci sono stati gli estremi per il rimborso“.