napoli-roma-sabatini

Sabatini ha presentato le dimissioni a Pallotta ma il presidente non ha fatto sapere ancora nulla. Il diesse non tornerà indietro nella sua decisione e, come riporta Marco Cherubini di Mediaset, lascerà la Roma dopo il 30 giugno. Alla base del suo addio i rapporti non idilliaci con Zecca.