Il Tornatora

Roma, stop alla cessione di Dzeko. Via solo se arriva Icardi

di Redazione

La Roma ha detto stop. Tempo scaduto. Per Edin Dzeko non accetterà più offerte che contemplino solo una parte economica. Da Trigoria trapela una versione ormai ufficiale che è stata recapitata anche al giocatore attraverso il suo procuratore, Martina. La Roma ha aspettato che l’Inter bussasse alla porta con i 20 milioni richiesti (ritenuti eccessivi a Milano): non è successo e ora per cedere – a malincuore – il suo bomber ha bisogno di un altro attaccante in cambio. E l’unico che in questo momento interessa è Icardi, per i quali sono disposti a mettere sul piatto Dzeko e 30 milioni. Ma è Maurito ha fatto sapere di essere grato ma di star aspettando la Juventus. Le pretendenti all’argentino, e sicuramente la Roma, non possono comunque aspettare tanto. Il giocatore è fuori dal campo ormai da una vita, servirà tempo per inserirlo in un nuovo contesto e rimetterlo nella giusta forma. E i giallorossi nelle prime due giornate di campionato devono affrontare Genoa e Lazio. Non possono farlo senza un attaccante pronto. Quindi o l’affare trova un difficilissimo sviluppo nelle prossime ore o le possibilità che Dzeko possa muoversi in direzione Appiano diventeranno ridotte al lumicino. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.