Pallotta: “Cedere la Roma? Una follia, con me siete al sicuro. Voci ridicole! Non ho mai e poi mai parlato dell’idea di vendere”

pallotta

Repubblica.it (E.Sisti) – “That’s insane, you’re stuck with me“. Così a Repubblica il presidente della Roma James Pallotta replica all’indiscrezione di Dagospia. Secondo il sito diretto da Roberto D’Agostino, il numero uno del club giallorosso avrebbe dato mandato a un proprio rappresentante di vendere la società di Trigoria. Ma Pallotta non ci sta e contattato da Repubblica reagisce stizzito: “Questa è follia, con me siete al sicuro“. Questa la frase del presidente, netta e senza margini d’interpretazione.

Una frase decisa a cui fanno seguito le parole del dg Baldissoni: “La Roma in vendita? Di vero c’è davvero poco. Premesso che non sono il proprietario della Roma, e quindi potrei non essere tenuto a saperlo, dai discorsi quotidiani che facciamo con Pallotta direi che questa indiscrezione è molto poco credibile, visto che pianifichiamo progetti da qui ai prossimi vent’anni“. Non proprio una chiusura definitiva, ma almeno il tentativo di ridimensionare la voce. Proprio ieri il nuovo tecnico Spalletti aveva parlato dell’amore di Pallotta per la Roma: “Ha una passione sfrenata per questa squadra, l’ho visto da come gira per casa, con una maglietta giallorossa che gli andava anche strettina“.

James Pallotta ha anche rilasciato una dichiarazione all profilo Twitter della Roma: “Le voci di un mia vendita della Roma sono ridicole! Non ho mai e poi mai parlato dell’idea di vendere“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A