Pagine Romaniste

Roma, la strategia per tenere Manolas

di Redazione

Dopo il famoso gol al Barcellona, Kostas Manolas è diventato ancor di più un idolo dei tifosi, oltre ad essere da sempre un punto fermo per la formazione della Roma. Per questo, sarebbe davvero un peccato se la società non riuscisse a trattenerlo in rosa, anche se le pretendenti non mancano di certo. Squadre di Premier League, soprattutto il Manchester United (con cui il suo nuovo procuratore, Mino Raiola, ha ottimi rapporti), ma anche il Bayern Monaco e la Juventus: tutti club interessati al greco, sui cui pende come una spada di Damocle la clausola rescissoria da 36 milioni di euro, che Monchi sta provando a togliere o ad alzare fino a 50 milioni di euro. Certo, determinante sarà anche la volontà del ragazzo, che due stagioni fa si rifiutò di andare allo Zenit, ma dopo 5 stagioni in giallorosso esiste la possibilità che il classe ’91 voglia cambiare aria. Lo scrive il Corriere dello Sport.