Roma, il meglio per un quarto

di Redazione

La Coppa Italia ha spesso riempito le pagine della storia della Roma. Obiettivo, insomma, lo è sempre stato. I 22 punti di distacco dalla Juve leader della Serie A e il 6° posto con la rincorsa appena ripresa per restare in Champions pure l’anno prossimo, impongono insomma ai giallorossi di tornare protagonisti nel torneo e di inquadrare la coccarda tricolore già stasera all’Olimpico contro la Virtus Entella. Come riporta Il Messaggero, ai quarti ci sarebbe la sfida al Franchi contro la Fiorentina. Stasera, pur mancando dei titolari come Manolas, De Rossi, Nzonzi ed El Shaarawy, Di Francesco è intenzionato a non modificare il sistema di gioco insistendo sul 4-2-3-1 e a non esagerare di nuovo con la rotazione degli interpreti. Il dubbio più ingombrante è relativo a Florenzi che, influenzato alla vigilia, ha saltato la rifinitura. Ma il tecnico proverà a recuperarlo, anche perché Santon è tornato solo da un paio di giorni in gruppo e Karsdorp non si è più visto dopo i 21 minuti giocati contro il Real. Dentro i migliori o comunque chi sta meglio. Da sottolineare che i giocatori hanno passato la notte a Trigoria, ritiro obbligatorio e non più facoltativo nonostante l’appuntamento in campo sia alle 21.