Il Tornatora

Il Tempo – Destro «promesso» da Preziosi. Ma c’è la Juve

di Redazione

La promessa, adesso, non è un segreto per nessuno: «Se riscattiamo Destro dal Siena, abbiamo un accordo per cederlo alla Roma». Il presidente del Genoa Enrico Preziosi non usa giri di parole. Da oltre un mese ha promesso il centravanti a Sabatini e tra poco spera di accontentarlo. Si fa per dire: il Genoa otterrà oltre 15 milioni (la metà dei quali li avrà già girati al Siena) e magari un paio di contropartite come il giovane Piscitella o addirittura Borriello. «È un accordo di una certa consistenza» conferma l’ad dei liguri Lo Monaco. Sabatini e Preziosi non hanno più molto da dirsi, domenica notte hanno bevuto un caffè insieme a piazza del Popolo dove il ds romanista era a cena con il consigliere Baldissoni, mentre il presidente del Genoa aspettava di incontrare il collega Lotito per concordare la strategia in Lega Calcio.

I problemi si chiamano Juventus e Milan. Marotta ha un accordo con il Siena e così si spiegano le resistenze dei toscani. Non solo: il procuratore Renzo Contratto spinge Destro verso la Juventus, avendo già raggiunto un accordo sullo stipendio, 1,6 milioni netti a stagione. Lo stesso attaccante ha messo in cima alla lista l’opzione bianconera e di certo non rifiuterebbe la Roma o il Milan, che nel frattempo corteggia Preziosi mentre l’Inter sembra fuori. «Sono disperato» scherza Moratti. Preziosi incontrerà Mezzaroma forse già oggi, il Siena ha abbassato la richiesta da 8 milioni a 7 più un giocatore, se si trovasse la quadratura del cerchio la Roma può chiudere subito.

Imminente l’arrivo di Tachtsidis: Bertolacci ha lasciato il ritiro di Riscone e si trasferirà al Genoa dopo il rinnovo con la Roma. Il presidente del Pescara Sebastiani ha incontrato i dirigenti giallorossi per Greco: accordo tra i due club per un prestito con diritto di riscatto, ma il centrocampista non è intenzionato a trasferirsi in Abruzzo e aspetta l’Olympiacos. Ufficiale Curci al Bologna in prestito con diritto di riscatto, il Newcastle cerca Bojan ma non lo avrà.
Il Tempo – Alessandro Austini