Ranieri verso Ferrara: “In ricordo di Taccola, giochiamo senza paura”

di Redazione

Una doverosa citazione verso la memoria di Giuliano Taccola, scomparso a 26 anni cinquant’anni fa, e l’imperativo di scrollarsi la paura di dosso. La Roma di Ranieri partirà per Ferrara con quest’ultimo obiettivo, come ribadito dal mister in conferenza stampa: «Vedo molta predisposizione, i ragazzi erano abituati a giocare in un altro modo. Devono essere uniti e compatti, senza paura e senza condizionamenti». La squadra però continua a essere falcidiata dagli infortuni: rientrato dalla squalifica, Kolarov è fermo per un problema e al suo posto potrebbe giocare Jesus. A rischio anche Zaniolo, mentre sarà El Shaarawy, forte dei suoi 9 gol in campionato, a dare un supporto a Dzeko e Schick. Lo scrive La Repubblica.