Perez: “Roma, devi crederci: siamo forti”

Carles Perez riparte da protagonista: "Contento del mio gol all'esordio all'Olimpico. Possiamo vincere l'Europa League. Fonseca è un grande"

di Redazione

Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo) – Arrivato durante il mercato di gennaio, nonostante il poco spazio a disposizione, Carles Perez ha già dimostrato ai tifosi della Roma ciò di cui è capace, con un gol ed un assist. Il club ha fatto un investimento importante su di lui, con il prestito oneroso (1 milione di euro) e l’obbligo di riscatto fissato ad 11. L’attaccante esterno spagnolo, scuola Barcellona, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky, dichiarandosi desideroso di tornare in campo e fiducioso sulla stagione della Roma. Di seguito le sue parole:

“Sia io che i miei compagni non vedevamo l’ora di ricominciare. Siamo felici che adesso ci sia una data per questa ripartenza che ci rende tutti felici e che credo renda felici tutte le persone che si auguravano questo nuovo inizio del calcio”.

Sull’Europa League.

Sono stato felicissimo del primo gol con la maglia giallorossa, per di più al mio esordio all’Olimpico in Europa League. Credo fortemente che la Roma possa vincere la Coppa, è in grado di raggiungere questo obiettivo.

Su Fonseca.

Mi ha dato fiducia all’inizio. Al Barcellona ero abituato a restare largo, qui mi chiede di giocare più all’interno. Quindi mi sta insegnando i movimenti e quando inserirmi al momento giusto.