Il Tornatora

Pellegrini: “Nessuno di noi avrebbe mai voluto che accadesse l’ultima partita di Daniele. Gli voglio un bene dell’anima”

di Redazione

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, è stato intervistato durante l’intervallo di Roma-Parma. Queste le sue parole:

PELLEGRINI A SKY

Il primo giocatore che hai abbracciato è De Rossi…
Nessuno di noi avrebbe mai voluto che accadesse l’ultima partita di Daniele. Se è per questo quel giorno a Cesena, vincemmo 1-0 e segnò proprio Daniele. Gli voglio un bene dell’anima.

Che emozione c’è?
Non sta piangendo solo il cielo. Siamo tutti molto tristi per Daniele. Al di là del calciatore, soprattutto per la persona perché è speciale e merita tutto questo e anche di più.