La Roma ha in pugno Justin Kluivert. Come riferisce il Corriere dello Sport, è stato decisivo l’incontro tra Mino Raiola e Monchi, con il ds volato a Montecarlo per raggiungere l’accordo economico (5 anni di contratto a 2 milioni di euro) con l’agente del calciatore e facilitare così la trattativa con l’Ajax, restia a privarsi del giocatore in scadenza di contratto tra un anno.  Gli olandesi chiedono 35 milioni, la Roma ne ha messi sul piatto per il momento solo 15, ma a spingere Kluivert verso la capitale italiana c’è anche il papà Patrick. Il viaggio in Francia è servito a Monchi anche per riallacciare i rapporti con il Nizza per il centrocampista Seri, che ha una clausola rescissoria di 30 milioni di euro.