Monchi, direttore sportivo della Roma, è intervenuto alla conferenza stampa di addio di Spalletti. Queste le sue parole.

“Buongiorno, ci tenevo molto e ci tengo ad aprire la conferenza stampa che annuncia la conclusione del rapporto di lavoro tra la società e il mister. E’ stato un rapporto breve, poco più di un mese, un mese e una manciata di giorni, ma molto intenso. Come ho avuto modo di dire, nella prima conferenza stampa, sono arrivato avendo una grande opinione del mister, oggi, dopo aver lavorato con lui e averlo visto allenare, ora questa opinione è cresciuta sia a livello personale sia professionale. Oggi si chiude una tappa per la quale siamo estremamente grati al mister per i risultati ottenuti che parlano da se e che dimostrano le sue capacità, oggi inizia una nuova tappa, che ci vede determinati a crescere, non ho dubbi ci riusciremo con l’unica strada che conosciamo che è quella del lavoro. Spero che un giorno che le nostre strade professionali possano incrociarsi e che avremo l’occasione di lavorare insieme. Luciano, Trigoria è, è stata e sarà casa tua“.