Mercato, Smalling vuole rimanere in giallorosso, si lavora per abbassare le richieste del Manchester

La trattativa tra la Roma ed il Manchester United è complicata, per le alte richieste degli inglesi, ma la volontà di Smalling può risultare decisiva

di Redazione

La trattativa tra la Roma ed il Manchester United per Chris Smalling non è ancora chiusa. Nonostante le richieste sempre alte (circa 20 milioni) dei Red Devils per il riscatto del difensore centrale, la volontà del classe ’89 può giocare ancora un ruolo decisivo nella vicenda. L’inglese infatti vuole rimanere nella Capitale, dove Paulo Fonseca gli ha ritagliato un ruolo da protagonista, al centro della sua difesa. Le richieste dalla Premier League non mancano, ora la società giallorossa, insieme agli agenti del calciatore, torna al lavoro per trovare un’intesa economica con il club di Manchester. Lo riporta il giornalista Alfredo Pedullà.