CAVANI-PSG1

Nonostante le dichiarazioni pubbliche del diretto interessato, il futuro di Edinson Cavani è ancora tutto da scrivere. L’attaccante uruguaiano di recente ha lasciato intendere che se dovesse partire, vorrebbe continuare a giocare la Champions League, escludendo dunque dal lotto delle spasimanti il Milan. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Francia, un’altra italiana si starebbe muovendo sottotraccia per cercare di convincere il Psg a cedere ‘El Matador’: la Roma. La compagine giallorossa spera di incassare il prima possibile i soldi derivanti dalle cessioni di Gervinho (14 milioni), Destro (13-15 milioni) e Bertolacci (circa 20 milioni) per poi dare l’assalto ad un bomber di razza, con un pedigree internazionale di tutto rispetto ed avrebbe già preso i primi contatti con l’entourage del calciatore, che non disdegna la destinazione. Il nome che più di tutti stuzzica Walter Sabatini e Rudi Garcia è proprio quello del 28enne ex Napoli, per il quale i capitolini dovranno tuttavia mettere sul piatto della bilancia un’offerta da minimo 40-50 milioni di euro. E l’ingaggio? Cavani potrebbe accettare di abbassarselo fino a 4,5-5 milioni di euro, salvo poi rientrare delle perdite con una soluzione “alla tedesca”, che prevede il riconoscimento di un lauto bonus al calciatore al momento della firma.

calciomercatoweb.it