Il Tornatora

Mediapro dà battaglia: «Illegittimo risolvere il contratto con noi». La Lega tira dritto

di Redazione

Ormai è scontro totale tra MediaPro e la Lega di Serie A. Nella giornata di ieri, scrive Il Corriere della Sera, gli spagnoli hanno inviato una lettera durissima nella quale ha sottolineato che la decisione di interrompere l’accordo «è illegittima e deve essere revocata entro tre giorni». Nel testo si è fatto anche un riferimento a un atteggiamento di «mala fede» tenuto dalla Lega , che avrebbe avuto colloqui con Sky e Perform durante il contratto con MediaPro. In via Rosellini si preferisce affrontare l’eventualità di una battaglia legale piuttosto che tornare sui propri passi. Perciò se Jaume Roures non presenterà la fideiussione da 1,2 miliardi entro lunedì, spazio dal giorno seguente alle trattative private, con Sky in pole position per acquistare il pacchetto dei diritti tv.