Lazio, aereo da paura: in volo da 31 anni ed è comodato d’uso da una compagnia bulgara

Ha fatto molto rumore nelle ultime ore il nuovo aereo della Lazio, consegnato da Claudio Lotito due giorni fa in occasione del 120° compleanno biancoceleste. “Perché la squadra possa volare più in alto nei cieli d’Italia, d’Europa e del mondo” aveva dichiarato il presidente Lotito, come scrive il Corriere della Sera. Quello che all’apparenza può sembrare un regalo nuovo di zecca, però è – di fatto – un dono riciclato. Il Boeing 737/300 Classic ha ben 31 anni di servizio alle spalle ed era stato recuperato da una piccola compagnia bulgara, la Tayaran Jet, che lo usa per coprire rotte regionali italiane. L’aereo inoltre è fuori produzione da vent’anni e non sarà ad uso esclusivo della squadra. I voli Tayaran sono stati usati recentemente anche dalla Salernitana e dal Crotone per partecipare ai match di campionato degli ultimi mesi. Gli aerei sono anziani, ma la sicurezza è garantita dalle stringenti norme dell’aviazione internazionale. Certo, il confronto con il monumentale Airbus 380 che due anni fa Emirates, sponsor del Real Madrid, aveva decorato con le facce di Benzema, Marcelo, Modric, Ramos e Bale non regge.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A