Il Tornatora

L’addio di Totti

di Redazione

Quello che stano vivendo i tifosi romanisti sembra davvero un incubo da cui sarà difficile svegliarsi. Totti domani annuncerà il suo addio alla Roma, i titoli di coda su una storia d’amore arrivano per colpa delle sue divergenze con la proprietà americana. Agli amici ha confidato di non aver più alcuna intenzione di vestire i panni del “gagliardetto senza nessun potere decisionale e l’unico che ha tentato fino all’ultimo di fargli cambiare idea è stato il CEO Fienga. Tra i principali bersagli delle critiche ci sono Pallotta e Baldini: “Mi auguro che Totti lunedì non lasci nulla in sospeso e lanci la scarpa con tutti i sassolini su quel traditore di Pallotta”, scrive un tifoso su Twitter, gli fa eco un altro romanista su Instagram: “Capitano, lunedì puoi ancora una volta fare la differenza: coraggio Francè, fagli il cucchiaio quando meno se lo aspettano”. Lo riporta La Repubblica.