La nuova sede all’Eur, un viaggio nel futuro

di Redazione

Un pezzo di Roma passa da Trigoria all’Eur, in viale Tolstoj. Lì, batterà il cuore amministrativo del club. Una piccola grande creatura inaugurata ieri. Il padrone di casa, Mauro Baldissoni, ora vice presidente del club. «Questo è un edificio che ha un significato culturale, con riferimenti alla storia, all’impero. Siamo orgogliosi di essere sempre più parte del tessuto connettivo delle città. Volevamo avvicinare la Roma verso il centro». Con lui, anche Guido Fienga, ceo del club. «Prima eravamo solo una squadra di calcio, ora anche un’azienda con il suo quartier generale». Lo scrive Il Messaggero.