La notte della verità

di Redazione

Dall’inferno al paradiso in quattro giorni? La Roma è capace di farlo. Nessuno è in grado di prevedere cosa accadrà in questa ennesima prova d’appello stasera in casa del Porto. In palio c’è un posto tra le prime otto squadre d’Europa che vale 15 milioni per il bilancio, traguardo incredibile se si pensa alla dimensione della Roma attuale in campionato, eppure a portata di mano per il secondo anno di fila. La Roma col Porto si gioca tutto: all’Olimpico finì 2-1 per i giallorossi. Di fronte ci sarà un avversario esperto e pieno di buoni giocatori, ma dipende molto da quale versione dei giallorossi si ritroverà ad affrontare. Il Porto dal canto suo ha appena perso lo scontro diretto contro il Benfica e il primato della Liga portoghese. Lo scrive Il Tempo.