Gian Piero Ventura, ct della nazionale italiana, ha dichiarato in conferenza stampa dal ritiro azzurro di Coverciano di essere fiducioso riguardo la possibilità di battere la Svezia nel play-off e qualificarsi così al Mondiale di Russia 2018. Tra i tanti argomenti trattati, il mister si è soffermato anche sulla mancata convocazione di Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma classe ’96. Queste le sue parole:

Pellegrini fa parte del gruppo a tutti gli effetti. Dovevamo semplicemente fare scelte finalizzate a queste due partite. El Shaarawy non è una sorpresa per me. Parlammo a lungo durante uno stage. Da allora non si è più fermato“.