Se l’acquisto della Roma sarà un buon affare, il Qatar farà la sua proposta“. L’ambasciatore in Italia racconta che, tra i progetti allo studio con la Sindaca Raggi, potrebbe esserci una parte calcistica. La presentazione del logo per i Mondiale 2022 diventa l’occasione per ribadire legami che nascono dalla sponsorizzazione della Qatar Airways: “Tutto è possibile. Al momento non sono a conoscenza se c’è in ballo qualcosa tra la Roma ed il Qatar ma se in futuro ce ne sarà la possibilità, la mia nazione coglierà l’occasione. Lo stato è molto attento ad investire nei progetti dove c’è dietro un forte potenziale, in qualsiasi ambito“. Intanto la prossima settimana il CEO Guido Fienga volerà a Boston dal presidente Pallotta con una missione: illustrare agli azionisti i benefici di un aumento di capitale intorno ai 90 milioni di euro da fare possibilmente entro fino anno. Lo riporta il quotidiano Corriere della Sera.