Pagine Romaniste

Il presidente della FIGC Gravina in visita a Zaniolo a Villa Stuart: “La Nazionale ha bisogno di lui”

di Redazione

Sono tantissime le personalità del calcio e non solo che stanno andando a trovare Nicolò Zaniolo a Villa Stuart. Ultimo in ordine cronologico è stato il presidente della FIGC Gravina che è arrivato poco prima di pranzo alla clinica. Queste le sue parole riporta da Tuttomercatoweb.com:

Presidente gravina ha incontrato il ragazzo dopo un momento molto delicato della sua a breve carriera come lo ha trovato il giorno dopo l’operazione?
L’ho trovato molto bene ha già iniziato una mini riabilitazione, sta su di morale, lui sa benissimo l’importanza che ricopre per la nostra nazionale quindi questo gli da una grande forza e cercheremo di stargli molto vicino perché la nazionale ha bisogno di Nicoló Zaniolo e il calcio italiano ha bisogno di valorizzare al meglio questo grandissimo talento .

Gli ha dato qualche consiglio?
No nessun consiglio abbiamo chiacchierato un po’ su tutto e l’ho trovato molto sereno.

C’è il rischio che l’Europeo porti un po’ di fretta nel lavoro quotidiano sarebbe il peggior nemico la fretta in questo momento no?
Dobbiamo salvaguardare l’integrità del ragazzo innanzitutto, lui deve seguire il suo programma ben seguito dai sanitari e la Roma sotto questo profilo è molto attenta , dobbiamo metterci a valle di qualunque scelta dei sanitari e della volontà del ragazzo. Per noi è una pedina importante della nostra nazionale, ma prima di tutto l’integrità del ragazzo.

Il commissario tecnico come l’ha presa?
Ci siamo rimasti male un po’ tutti, l’amarezza, la rabbia di un primo momento oggi siamo un po’ più tranquilli nel vedere la serenità di questo ragazzo