Il Tornatora

Il nuovo Stadio di Tor di Valle va in assemblea

di Redazione

Nella giornata di ieri è stata annunciata la presentazione di una delibera, a firma dei consiglieri Stefano Fassina (Liberi Uguali) e Cristina Grancio (ex M5S) che chiede l’annullamento della dichiarazione di pubblico interesse per la realizzazione dello Stadio della Roma a Tor di Valle. Tutto è stato esplicitato in una conferenza stampa, a cui ha preso parte anche l’ex assessore all’Urbanistica, Paolo Berdini: “Adesso abbiamo anche la conferma del Politecnico che, se fosse realizzato lo stadio a Tor di Valle, le conseguenze per la mobilità sarebbero catastrofiche”. Tra l’altro, c’è da segnalare come domani l’argomento riguardante il nuovo stadio vada in discussione nell’assemblea capitolina ma, strepiti a parte, in questo caso non ci saranno grossi scossoni. Lo scrive La Gazzetta dello Sport