Gol di Yanga-Mbiwa o di Mutarelli, quando il Carneade diventa un eroe

Il Messaggero (A.Abbate)I Carneadi dei derby, protagonisti per caso della gara più sentita dell’anno. La domanda già alla vigilia sembra retorica: segna Dzeko o Immobile? E se alla fine, a gonfiare la rete, fosse ancora un outsider? Oggi, per esempio, sembra pura utopia pensare a Muriqi fare centro. Eppure nel maggio 2015 Djordjevic segnò il pari momentaneo in un derby valido per la Champions, conquistato all’85’ niente meno che da Yanga Mbiwa.

Non solo: ad aprire le danze in quella stracittadina al 73′ era stato il secondo gol in giallorosso di Iturbe. In tempi più recenti basta pensare a Fazio e Cataldi: l’effetto sorpresa, insomma, rimane dietro l’angolo. Dal 2000 ad oggi è diventato più di un vero vizio capitale: dal primo tacco di Mancini nel 2003 al gol di Julio Baptista di testa a novembre 2008.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 18 13 4 1 39 43
2 Inter Milan 18 12 4 2 45 40
3 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
4 Roma 18 10 4 4 37 34
5 Juventus 17 9 6 2 35 33
6 Atalanta 18 9 6 3 41 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 18 6 3 9 21 21
12 Bologna 18 5 5 8 24 20
13 Spezia 18 4 6 8 23 18
14 Fiorentina 18 4 6 8 18 18
15 Udinese 18 4 5 9 20 17
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 18 2 7 9 26 13
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 18 3 3 12 21 12