Il Corriere Della Sera (M.Perrone) – Il girone sorteggiato ieri a Nyon: Young Boys, Cluj e Cska Sofia. Girone che la Roma ha sempre superato da quando questa coppa si chiama così, ma senza mai andare oltre gli ottavi di finale. Due avversarie sono retrocesse dai preliminari di Champions: Cluj e Young Boys, entrambe reduci da 3 campionati vinti. Il Cluj si impose 2-1 a sorpresa all’Olimpico in Champions nel 2008 ma poi ha fatto solo un punto nei 3 successivi confronti diretti. L’anno scorso in EL ha battuto 2-1 la Lazio, per poi venir eliminato dal Siviglia. Nelle prime 5 partite di questo campionato la squadra di Petrescu ha subìto solo un gol. Non ci sono precedenti con la Roma per lo Young Boys, ma le italiane in casa loro hanno sempre perso. Il Cska Sofia di campionati in Bulgaria ne ha vinti più di tutti, 31, ma l’ultimo risale al 2008. Contro la Roma i precedenti sono 4, in Champions nel 1983 e in EL nel 2009: non solo il Cska Sofia li ha persi tutti, ma non ha mai segnato un gol.