Il Tornatora

Fuga da Pallotta. Via Dzeko e Manolas, Zaniolo in forse

di Redazione

L’Europa League è una certezza, il ridimensionamento della Roma pure. Da sabato i giallorossi hanno detto praticamente addio ai soldi della Champions e alle residue speranze di mantenersi ad alti livelli. A confermarlo un durissimo Ranieri: «Non credo che la prossima stagione la Roma possa lottare per il 4° posto. Se c’è l’anno giusto che indovini tutto ti puoi ripresentare in Champions». Oltre a tecnico e capitano domenica col Parma saluteranno altri big: Manolas, Dzeko, forse Kolarov e Zaniolo per il quale il Tottenham offre 45 milioni. In bilico anche Totti che lunedì prossimo dovrebbe finalmente parlare. Senza i 60 milioni della Champions (esclusi i bonus mancati degli sponsor) sarà più un’involuzione che una rivoluzione. A Boston ormai sperano solo in un ultimo obiettivo: l’accesso diretto all’Europa League. Lo scrive Leggo.