El Shaarawy bomber a sorpresa: “Battiamo la Spal, è ora di svoltare”

di Redazione

Importante per Spalletti, fondamentale per Di Francesco e decisivo con Ranieri. Passano gli allenatori ma comunque El Shaarawy sta mantenendo il vizio del gol. Il Faraone è già arrivato a nove reti e gliene manca solo una per raggiungere il traguardo della doppia cifra (sarebbe la seconda volta dopo l’anno al Milan). L’italiano ieri ha parlato a Roma Tv. Queste le sue parole riportate da La Gazzetta dello Sport:

“I nove gol sono un traguardo importante, volevo arrivare in doppia cifra ma la cosa più importante è stata la continuità, che mi mancava un po’. Ho giocato di più, con maggiore condizione fisica. Mancano ancora due mesi e bisogna stare concentrati e cercare di fare il meglio per me stesso e per la squadra”.