Diritti tv, Micciché: “Mediapro deve rispettare ciò che è previsto nel contratto”

di Redazione

Gaetano Micciché, presidente della Lega, ha parlato ai microfoni di GR Parlamento La Politica nel Pallone a proposito dei diritti tv per la prossima stagione. Queste le sue parole:

“E’ stato fatto un bando, la gara se l’è aggiudicata Mediapro che deve rispettare ciò che è contrattualmente previsto. E’ più semplice di quanto non appaia. C’e’ un venditore di  diritti che è la Lega e c’è un acquirente che è Mediapro e c’e’  un contratto che ha regolato l’accordo fra le parti, bisogna  rispettare quello che è previsto nel contratto”.