Non c’è pace per Mediapro. Come riportato da askanews il Tribunale di Milano ha confermato la sospensione del bando formulato dagli spagnoli per il prossiom triennio di Serie A e, quindi, respinto il ricorso presentato.